I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Eventi

32° PREMIO TROCCOLI, I COMMISSARI ANNUNCIANO LA CITTADINANZA ONORARIA PER I VINCITORI

I Commissari Straordinari, rappresentati alla 32° Edizione del Premio Troccoli Magna Grecia dalla Dottoressa Rita Guida, conferiranno la cittadinanza onoraria alla giornalista Rai, Maria Pia Farinella  e a tutti i premiati nel 2018.

Maria Pia Farinella diventerà cittadina onoraria di Cassano All’Ionio insieme con tutti i premiati nell'edizione 2018 del Premio Troccoli Magna Graecia.

 

Alla giornalista siciliana, già caporedattore di Rai Mediterraneo, e agli altri illustri vincitori sarà conferita la cittadinanza onoraria di Cassano All’Ionio, il Comune che sabato 26 maggio 2018 ha ospitato 32° Premio Troccoli Magna Graecia, evento organizzato da patron Martino Zuccaro in collaborazione con il quotidiano Giornalisti Italia e patrocinato dal Sindacato Giornalisti della Calabria e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana.

 

A dare l’annuncio è stato il Commissario Straordinario, Rita Guida. Il conferimento della cittadinanza onoraria alla giornalista Farinella è la prima occasione in cui sono applicate le nuove regole procedurali per il conferimento dell’alto riconoscimento sancite dal "Regolamento"  approvato di recente dai Commissari Straordinari (deliberazione assunta con i poteri di Consiglio Comunale n. 10 del 10 aprile 2018)

 

Con la nuova regolamentazione introdotta dalla delibera commissariale, che va a sostituire le precedenti regole per l’attribuzione della condizione di cittadino onorario, l’attuale Amministrazione ha deciso che la cittadinanza onoraria potrà essere assegnata a persone che, pur non essendo nate a Cassano All’Ionio, si sono distinti particolarmente in campo culturale, scientifico, economico, sociale e umanitario, nel Comune, in Italia e/o all’estero.

 

La Commissaria Guida dopo avere salutato, anche a nome dei commissari Mario Muccio e Roberto Pacchiarotti, le altre autorità civili, religiose e militari presenti, ha espresso apprezzamento per l’opera degli organizzatori e per il Premio, evento ormai consolidato che, oltre a promuovere la figura e l’opera del poeta e scrittore locale Giuseppe Troccoli, “Il cantore della Piana”, rimarca l’importanza del territorio che, con Sibari e il suo mito, è la vera culla della civiltà della Magna Grecia.

 

Un saluto particolare la Dott.ssa Guida lo ha rivolto anche agli altri vincitori del Premio Troccoli 2018, ossia alla Soprintendente ai Beni Culturali di Brindisi, Lecce e Taranto, Dottoresa Maria Piccarreta, vincitrice della targa “Francesco Toscano”; al Professore Franco De Marco, insignito del premio cultura; alla Dottoressa Paola Arcidiacono, ricercatrice cassanese, per gli studi sui meccanismi infiammatori che portano allo sviluppo di malattie della pelle e del cancro, e  lo studio di agenti pro-apoptotici nel melanoma umano e lo studio dell'interazione ospite-parassita in malaria.

 

“Per quanto ci riguarda - ha dichiarato la Dottoressa Rita Guida - come Commissione Straordinaria, finché saremo in carica, faremo sentire la nostra vicinanza sia all’intera comunità, che, in modo particolare, ai giovani impegnati con successo nella ricerca, nell’arte, nella cultura. Questa comunità, ha concluso, merita modelli positivi e figure eccellenti, per ambire a crescere nella pace sociale e nello sviluppo economico, sociale e culturale”.

indietro

TWFBYT

pago pa Area RiservataMeteo 

 

 Versione precedente del portale

                                               

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.819 secondi
Powered by Asmenet Calabria