GIORNATA MONDIALE DELLA PREMATURITÀ, IL PALAZZO DI CITTÀ SI ILLUMINA DI VIOLA

La categoria

17/11/2020

GIORNATA MONDIALE DELLA PREMATURITÀ, IL PALAZZO DI CITTÀ SI ILLUMINA DI VIOLA

Anche il Comune di Cassano All’Ionio aderisce alla “Giornata Mondiale della Prematurità” che ricorre oggi, martedì 17 novembre.
Il viola caratterizza la Giornata dedicata ai bambini nati prematuri,  evento riconosciuto dal Parlamento europeo e istituita per richiamare l'attenzione sui temi riguardanti la prematurità,  poiché questo è il colore scelto per rappresentare la prematurità nel mondo. 
Si ricorda che nel mondo un bambino su dieci nasce prematuro. In particolare, in Italia ogni anno nascono circa 32.000 bambini prematuri, il 7% del totale dei nati; di questi, quasi uno su cento, nasce molto prematuro, cioè con un’età gestazionale di meno di 32 settimane (40 settimane è il tempo fisiologico di una gravidanza) e richiede una degenza prolungata nei reparti di terapia intensiva neonatale Comune di Cassano All’Ionio aderisce è ben lieto di aderire a una “campagna di sensibilizzazione che accende i riflettori sulle problematiche correlate alla nascita di bambini prematuri, ossia quei bambini che cominciano la loro vita in salita perché hanno bisogno di maggiori cure, sostegno e attenzione”. 
“Anche se stiamo vivendo un periodo di grande difficoltà – sostiene l’Assessore - è comunque necessario esprimere la massima solidarietà a tutti questi bambini. Il Comune di Cassano lo fa con un piccolo ma significativo gesto: per testimoniare la nostra vicinanza ai bambini prematuri e alle loro famiglie, il nostro Palazzo di Città si colora di viola”.
Comunicazione istituzionale – Comune di Cassano All’Ionio

indietro

torna all'inizio del contenuto