IL CONSIGLIO COMUNALE HA DELIBERATO IL CONFERIMENTO DELLA “BENEMERENZA CIVICA” AI SINDACI DI CASSANO ALL’IONIO DAL DOPOGUERRA AD OGGI.

La categoria

06/05/2022

IL CONSIGLIO COMUNALE HA DELIBERATO IL CONFERIMENTO DELLA “BENEMERENZA CIVICA” AI SINDACI DI CASSANO ALL’IONIO DAL DOPOGUERRA AD OGGI.

L'onorificenza è stata concessa a:
Camillo Toscano (eletto nel 1946);
Silvio Paternostro (eletto nel 1952);
Achille Pontieri (eletto nel 1954);
Giuseppe Salmena (eletto nel 1958);
Paolo Toscano (eletto nel 1960);
Luigi Bloise (eletto nel 1962 - 1966- 1971- 1976);
Benito Bernardo (eletto nel 1973);
Pietro Di Benedetto (eletto nel 1973);
Gaetano Di Cunto (eletto nel 1978);
Francesco D’Elia (eletto nel 1979);
Lorenzo Leone (eletto nel 1980);
Alfredo Perciaccante (eletto nel 1981);
Salvatore Frasca (eletto nel 1981 - 1983 - 1986 - 1998);
Giuseppe Nupieri (eletto nel 1982);
Giuseppe Aloise (eletto nel 1992);
Franca Peruzzi (eletta nel 1995);
Roberto Senise (eletto nel 2000);
Gianluca Dante Gallo (eletto nel 2004 e nel 2009);
Giovanni Papasso (eletto nel 2012, nel 2016 e nel 2019).

Questa la motivazione contenuta nell’atto deliberativo dichiarato immediatamente esecutivo: “Per il servizio reso alla Città di Cassano all’Ionio ed alla sua comunità; per aver promosso i valori di democrazia, libertà e giustizia sociale; per aver lavorato con passione per il riscatto ed il progresso civile, sociale e culturale di una Città ricca di risorse e cuore pulsante di quel vasto territorio ove riecheggia l’epopea magnogreca di Sybaris”.

indietro

torna all'inizio del contenuto