ADESIONE AL PROGETTO ITALIA BRILLA - COSTELLAZIONE 2022

La categoria

27/07/2022

ADESIONE AL PROGETTO ITALIA BRILLA - COSTELLAZIONE 2022

Su proposta dell’Associazione “Il Cielo Itinerante” con sede in Puglia, a Bari, la giunta comunale, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, assistita dal segretario generale Ciriaco Di Talia, ha deliberato un atto di indirizzo di adesione al Progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022”, un viaggio in tutte le regioni d’Italia per portare la scienza dove di solito non arriva con laboratori “hands-on” e osservazioni del Cielo, finalizzato ad avvicinare allo studio delle materie STEM le bambine e i bambini in situazioni di povertà educativa e/o di disagio sociale sperimentando metodi formativi innovativi, sia negli ambiti di intervento sia nelle modalità operative. Tale progetto, è finalizzato, in particolare, a generare curiosità ed entusiasmo per le materie STEM; coinvolgere i bambini/e in attività laboratoriali ed esperienziali; approfondire la conoscenza di nozioni relative al mondo dello spazio e dell’astrofisica; approfondire la missione di Samantha Cristoforetti, non solo come ulteriore input scientifico, ma anche come spunto circa tematiche di attualità. I laboratori sono stati pensati per bambini/e (tra 30 e 50 partecipanti) di età compresa tra i 10 e i 13 anni (scuola secondaria di I grado), ma che in caso di necessità, potranno essere adattabili anche per bambini poco più grandi e/o poco più piccoli. Nell’adottare l’atto, l’esecutivo Papasso ha ritenuto il progetto in questione, che verrà realizzato in data 05 Agosto 2022 sul territorio comunale, quando farà tappa a Cassano il “Pulmino de Il Cielo Itinerante”, di notevole rilevanza sociale e culturale in quanto consente l’avvicinamento allo studio delle materie STEM per le bambine e i bambini in situazioni di povertà educativa e/o di disagio sociale sperimentando metodi formativi innovativi, sia negli ambiti di intervento sia nelle modalità operative. Il percorso formativo previsto, offre un’immersione nella scienza con diverse attività e appuntamenti dedicati all’osservazione del cielo con l’ausilio di telescopi professionali e il supporto di astronomi professionisti dell’INAF. L’ufficio dell’ente competente provvederà a comunicare all’Associazione “Il Cielo Itinerante” la località in cui si svolgerà il programma e le modalità di organizzazione degli spazi. Copia della deliberazione, dichiarata immediatamente esecutiva, è stata trasmessa all’Area II – Settore Socio Turistico Culturale per il prosieguo di competenza e all’Associazione “Il Cielo Itinerante” di Bari, per conoscenza.

Lì, 27.07.2022             Il Capo Ufficio Stampa – Mimmo Petroni –

indietro

torna all'inizio del contenuto