MARTEDÌ 2 GIUGNO, FESTA DELLA REPUBBLICA

La categoria

01/06/2020

MARTEDÌ 2 GIUGNO, FESTA DELLA REPUBBLICA

Il 2 giugno in tutta Italia si festeggia la Festa della Repubblica. Lo stesso girono del 1946 si tenne il referendum con cui gli italiani scelsero di far diventare l’Italia una Repubblica Costituzionale, abolendo la monarchia. Con 12.718.641 voti (contro 10.718.502 e 1.498.136 schede nulle o bianche), quel referendum sancì la nascita della Repubblica.

Il 2 giugno fu giorno festivo fino al 1977, quando a causa della grave crisi economica la data della Festa della Repubblica fu spostata alla prima domenica del mese. Solo nel 2001, per iniziativa dell’allora Presidente del Consiglio Carlo Azeglio Ciampi, il 2 giugno è tornato festivo.

Il Sindaco di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, nel celebrare con un manifesto la solennità della ricorrenza, augura a tutti i suoi concittadini buona Festa della Repubblica.

E.G.

indietro

torna all'inizio del contenuto