IL COMUNE HA ADERITO ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DISLESSIA

La categoria

29/09/2021

IL COMUNE HA ADERITO ALLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DISLESSIA

La giunta comunale, riunitasi sotto la presidenza del sindaco Gianni Papasso, assistita dal segretario generale Ciriaco Di Talia, ha discusso e approvato, tra l’altro, di aderire alla Giornata Internazionale della Dislessia, in calendario per l’8 ottobre prossimo, illuminando di colore turchese un monumento della Città. La decisione è stata assunta a seguito della richiesta avanzata da Inaki Munoz, Presidente del Disfam y Oidea e Segretario Generale della h-dis. L’8 ottobre, Giornata della Dislessia, ricorrenza dell’approvazione della legge n. 170/10 quest'anno compirà 11 anni. Si tratta della legge sulla dislessia e sugli altri disturbi specifici di apprendimento (Dsa) che possono essere diagnosticati prevalentemente in età scolare. Questo “disturbo invisibile” dell’apprendimento, si evidenzia nel deliberato dell’amministrazione locale, colpisce circa il 10% della popolazione mondiale e causa tanti insuccessi scolastici e personali se questi non vengono diagnosticati e trattati precocemente. L’iter che porta alla diagnosi non è semplice per tutti e, nonostante la legge, non mancano le segnalazioni di casi difficili di ragazzi vittime di discriminazione perché non riescono a scrivere in corsivo, bambini rifiutati dagli stessi compagni, studenti cui viene negato l’uso di strumenti compensativi, come il semplice computer, anche agli esami. L’amministrazione comunale cassanese con l’adesione alla giornata, considerato che l’iniziativa è di notevole interesse sociale, intende sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della conoscenza su questo disturbo.

Lì, 29.09.2021             Il Capo Ufficio Stampa – Mimmo Petroni -

indietro

torna all'inizio del contenuto