GRANDE SUCCESSO PER LA PRESENTAZIONE DE "LA CALABRIA DELLE MERAVIGLIE" - L’ULTIMO LIBRO DI ARCANGELO BADOLATI

La categoria

14/11/2021

GRANDE SUCCESSO PER LA PRESENTAZIONE DE "LA CALABRIA DELLE MERAVIGLIE" - L’ULTIMO LIBRO DI ARCANGELO BADOLATI

Raccontare una Calabria ricca di città sepolte, miti omerici, grandi siti archeologici per mettere da parte quegli stereotipi legati alla ’ndrangheta. Una regione patria di legislatori, architetti, poeti, condottieri e atleti dell’antichità. Terra di Papi dimenticati, di Santi ed eremiti, di greci e bizantini. Gran parte dello sviluppo della sua storia, infatti, si deve all’antica Sybaris e, in generale, alla Sibaritide.

Se ne è discusso, insieme a tanto altro, nel corso della presentazione de “La Calabria delle Meraviglie”, l’ultima fatica letteraria del giornalista e saggista Arcangelo Badolati, caposervizio della Gazzetta del Sud.

La Calabria è terra delle meraviglie. Ricca di città sepolte, miti omerici e grandi siti archeologici. L’incontro è stato l’occasione per non parlare di mafie, di cui Badolati è uno dei massimi conoscitori, ma per approfondire i tanti luoghi nascosti e le meraviglie storiche e archeologiche della nostra regione che gli stessi calabresi troppo spesso ignorano.

«Thurii – racconta Badolati – che sorse nella Sibaritide, fu amata dai filosofi Protagora ed Empedocle così come dall’oratore Lisia (quello delle versioni in classe che gli studenti dei Licei classici italiani tanto… amano). Fu molto cara pure allo storico Erodoto che li vi scrisse le “Storie” e forse vi morì. Nella medesima zona sorgeva, ancor prima, la mitica Sybaris, nota come la “comunità degli ozi” perché i suoi abitanti amavano discettare di filosofia e astronomia, vivendo tra musiche, belle donne, vino pregiato e cibi prelibati».

Ai lavori, oltre ad Arcangelo Badolati, sono intervenuti il Sindaco Giovanni Papasso, l’Assessore alla Cultura Annamaria Bianchi, Domenico Marino, giornalista, Filippo Demma, Direttore del Parco e del museo archeologico nazionale della Sibaritide.

Visto il successo della presentazione, il Sindaco Giovanni Papasso ha già lanciato un nuovo progetto: il libro verrà presentato nelle prossime settimane a tutti i ragazzi del territorio di Cassano perché è giusto che le nuove generazioni conoscono la meraviglia dei loro avi e i fasti della loro storia. (mp)

Per visualizzare tutte le foto della serata clicca qui:

https://www.facebook.com/396282654135770/posts/1348376492259710/

indietro

torna all'inizio del contenuto