FRECCIARGENTO SIBARI-BOLZANO: IL SINDACO PAPASSO CHIEDE LA CONTINUITÀ DEL SERVIZIO

La categoria

11/12/2020

FRECCIARGENTO SIBARI-BOLZANO: IL SINDACO PAPASSO CHIEDE LA CONTINUITÀ DEL SERVIZIO

Sulla questione del Frecciargento Sibari-Bolzano prende posizione anche il Sindaco della Città di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, a sostegno della continuità del nuovo servizio di qualità che consente una mobilità moderna ed efficiente attraverso il collegamento veloce su rotaia del vasto e importante comprensorio della Sibaritide-Pollino verso il resto del Paese. 
“Sarebbe un vero delitto - ha affermato Papasso - sopprimere, dopo anni di giuste rivendicazioni delle popolazioni e dei rappresentanti istituzionali del versante ionico, questo unico riferimento di trasporto ad alta velocità che tanto apprezzamento ha riscontrato nella popolazione utente”. 
Per quanti hanno l’esigenza di andare e tornare in tempi brevi da Roma e Napoli, le due corse previste risultano indispensabili in quanto consentono a tutti i viaggiatori di essere collegati con il resto dell'Italia. 
A tal riguardo, il Sindaco di Cassano, condividendo anche le finalità dell’iniziativa messa in campo dall’onorevole Silvana Abate, riguardante il sollecito della proroga del contratto del Frecciargento Sibari-Bolzano stipulato tra l’Amministrazione Regionale della Calabria e Trenitalia, in scadenza alla data del 31 dicembre prossimo, ha chiesto di partecipare all’incontro con l’assessore regionale ai Trasporti, Catalfamo, per fare il punto della situazione, che dovrà provocare la sottoscrizione del nuovo contratto tra le parti, con il quale la Regione Calabria si impegna a contribuire in parte, così come è già avvento, alla sostenibilità economica del collegamento, essenziale per la mobilità da e per l’area ionica. 
Il Sindaco di Cassano ha, inoltre, ricordato che nello scorso mese di novembre la giunta comunale aveva con un proprio deliberato, fatto voti a Ferrovie dello Stato e alle altre Autorità competenti per la proroga del collegamento ferroviario Frecciargento Sibari – Bolzano, con la conseguente stabilizzazione a tempo indeterminato del servizio in modo da garantire al comprensorio della fascia ionica un collegamento divenuto ormai vitale per lo sviluppo socio-economico. 
Il Frecciargento, ha fatto ingresso nella stazione ferroviaria di Sibari, per la prima volta, accolto da una folla festante, il 16 settembre 2019.
Comunicazione istituzionali – Comune di Cassano All’Ionio

indietro

torna all'inizio del contenuto