CODICE CALABRESE DEL BUON GOVERNO CONTRO ‘NDRANGHETA E ILLEGALITÀ DIFFUSA

La categoria

02/02/2021

CODICE CALABRESE DEL BUON GOVERNO CONTRO ‘NDRANGHETA E ILLEGALITÀ DIFFUSA

Su richiesta del Presidente della Commissione consiliare regionale contro il fenomeno della 'ndrangheta, della corruzione e dell'illegalità diffusa, On. Antonio Di Caprio, si pubblica il “Codice Calabrese del Buon Governo”.

Con nota del Consiglio Regionale della Calabria, Prot. n. 25866/2020, si il Presidente della seconda Commissione regionale, On. Giuseppe Neri, chiede una “diffusione capillare su tutto il territorio calabrese di un estratto del “Codice calabrese del Buon Governo” approvato con Deliberazione del Consiglio regionale della Calabria n. 49 il 6 dicembre 2005.
Si legge, tra l’altro, nella relazione allegata: 
“…è necessario garantire che tutti gli atti amministrativi si ispirino e siano guidati da principi etici e di condotta che allo stato attuale, pur non essendo definiti espressamente dalle normative vigenti, da esse si deducono, andando a formare un codice di buon governo”.
“Si tratta di stabilire il rispetto di una ampia gamma di esigenze entro le quali devono trovare collocazione non soltanto il dettato delle norme legali o regolamentari ma anche quello di altre garanzie addizionali, che configurino un patto dei poteri pubblici con i cittadini, attorno ai principi del funzionamento delle istituzioni nel seno della democrazia, poiché la promozione di codici di condotta destinati agli eletti, ai dirigenti amministrativi e  al personale della pubblica amministrazione, permetterà di accrescere la fiducia tra la classe politica ed i cittadini. Questo legame fiduciario è indispensabile affinché l’eletto e il dirigente possano portare a buon fine la propria missione.
In tal senso si tratta di offrire ai cittadini un Codice del buon governo, dove si definiscano ed espongano i valori di riferimento che devono reggere ii comportamento dei componenti il Consiglio Regionale, dei membri del Governo Regionale e di tutti gli altri ruoli di responsabilità, per rispondere alle domande e alle esigenze dei cittadini stessi in quanto parte integrante della comunità politica nella quale vivono, e per offrire un patto solido di rispetto, protezione e stimolo di tutte le aspirazioni degli individui in un quadro di solidarietà, libertà, giustizia…”.
Scarica il “Codice Calabrese del Buon Governo”
Comunicazione istituzionale – Comune di cassano All’Ionio

indietro

torna all'inizio del contenuto