FONDO DI SOSTEGNO AI COMUNI MARGINALI - LE DOMANDE AMMESSE A FINANZIAMENTO

La categoria

11/11/2022

FONDO DI SOSTEGNO AI COMUNI MARGINALI - LE DOMANDE AMMESSE A FINANZIAMENTO

“Il Municipio Motore d’Imprese”, il progetto messo in campo dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianni Papasso, diretto a creare una rete per la diffusione del microcredito e a promuovere l’imprenditorialità e l’occupazione attraverso il sostegno di quei soggetti che normalmente hanno difficoltà ad accedere al credito bancario tradizionale comincia a dare i primi riscontri concreti e positivi. Sono 15, al momento, le pratiche ammesse a finanziamento.

Con determina del Responsabile del Settore Patrimonio, Mauro Stellato, è stata approvata la Graduatoria delle domande ammesse al Fondo di sostegno ai Comuni marginali secondo quanto previsto dal DPCM del 30 settembre 2021, che ripartisce il Fondo di sostegno ai Comuni marginali per gli anni 2021-2023, al fine di favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico nei Comuni particolarmente colpiti dal fenomeno dello spopolamento e per i quali si riscontrano rilevanti carenze di attrattività per la ridotta offerta di servizi materiali e immateriali alle persone a alle attività economiche.

Si tratta, per la graduatoria A) di 14 beneficiari, che intendono avviare nuove attività commerciali, destinatori di concessione di contributi per l'avvio delle attività' commerciali, artigianali e agricole attraverso una unità operativa ubicata nel territorio del comune, ovvero che intraprendano nuove attività economiche nel territorio comunale e sono regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese,; per la graduatoria B) 01 beneficiario.

Riguarda la “concessione di contributi a favore di coloro che trasferiscono la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, a titolo di concorso per le spese di acquisto e di ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale del beneficiario nel limite di 5.000,00 euro a beneficiario”.

Il sindaco Papasso e il vice sindaco Antonino Mungo, hanno esternato la loro soddisfazione per l’importante risultato raggiunto, che contribuirà a favorire l’apertura di nuove attività commerciali sul territorio comunale.

Lì, 11.11.2022 Il Capo Ufficio Stampa – Mimmo Petroni –

PER LA GRADUATORIA CLICCA QUI

 

indietro

torna all'inizio del contenuto